fbpx

Come verificare l’acquisizione clientela di un negozio per l’edilizia?

Apr 27, 2017 | Analytics

Operare nel settore dell’edilizia, oggi, significa saper intercettare nuovi clienti anche attraverso l’utilizzo di strumenti di marketing che, solo fino a pochi anni fa, erano completamente sconosciuti in questo ambito. Il web marketing, ad esempio, sebbene si svolga principalmente online, può far sentire i propri effetti anche nella realtà offline, e contribuire in maniera decisiva all’acquisizione clientela in un negozio fisico.

Ma come può una campagna di marketing concepita per il web, incrementare il giro d’affari di un’azienda e dei suoi punti vendita reali, specialmente in un settore così legato alle tradizioni come l’edilizia? Scopriamo insieme quali sono i segreti del web marketing in campo edile, come trovare nuovi clienti sul web e qual è l’importanza della verificabilità dei suoi risultati.

Acquisizione clientela in un negozio di edilizia

È ormai un dato ampiamente dimostrato che lo sviluppo di un sito di e-commerce può contribuire al successo dei punti vendita fisici di un’azienda. Sebbene un sondaggio abbia rivelato che in Italia solo il 12% degli imprenditori del settore PMI ha già predisposto un proprio e-shop, ben il 38% degli stessi intervistati ha già nei suoi programmi l’avvio delle vendite online, da condurre in parallelo con l’attività “tradizionale” (
fonte Confesercenti).Secondo lo stesso sondaggio, circa la metà degli imprenditori intervistati è sicura che l’e-commerce rappresenti un’opportunità di crescita, e ritiene che l’apertura di un punto vendita virtuale sia indispensabile per rimanere competitivi sul mercato.

Tutti questi dati indicano che ogni azienda deve aprirsi alle nuove tecnologie, se non vuole rimanere tagliata fuori dai giochi della concorrenza.

Il settore edile non fa certo eccezione, anche in considerazione dell’enorme guadagno che potrebbe derivare da un giro d’affari potenziato dai contatti sviluppati sul web.

Indirizzare i lead verso la propria landing page

Il primo passo da compiere, in questo senso, è quello della profilazione del proprio pubblico. Ormai, la pubblicità generalista, tipica delle radio e delle TV, non è più fruttuosa.

Occorre cercare di selezionare il target di riferimento e concentrare i propri sforzi promozionali su una clientela già ben definita. Successivamente, una campagna di web marketing concentrata su tale clientela deve sfruttare tutti i più innovativi canali di comunicazione.

Le pubblicità sui vari siti web e i messaggi pubblicati sui vari social network dovranno convogliare il pubblico verso una precisa landing page predisposta sul proprio sito istituzionale, dove gli utenti saranno invitati a lasciare i propri dati o il proprio indirizzo mail.

In questo modo, un’enorme mole di contatti già profilati è pronta per generare dei veri e propri prospect pronti all’acquisto. E questo acquisto ben potrà verificarsi nei punti vendita fisici dell’azienda, o nei grandi centri di distribuzione che vendano i suoi prodotti!

acquisizione clientela

Photo by Daniel McCullough

L’importanza dell’SMS Marketing

In un momento storico in cui ognuno gira ovunque con il proprio smartphone al seguito, sarebbe assurdo, per un’azienda, non approfittarne per raggiungere il proprio pubblico direttamente “nella sua tasca”.

Grazie allo sviluppo di particolari strumenti informatici, come le API SMS e gli SMS Gateway, è oggi possibile inviare migliaia di SMS simultaneamente, per raggiungere i propri
clienti ed informarli di nuove offerte o particolari servizi da promuovere.

L’SMS marketing è un sistema infallibile per accrescere la brand awareness presso il pubblico di riferimento, per svolgere attività di customer care in tempo reale e per promuovere i propri prodotti e servizi.

Posizionamento: come distinguersi dalla concorrenza

Infine, l’altra grande arma a disposizione delle aziende 2.0 è il posizionamento sui motori di ricerca, che vale a distinguere il proprio brand dal resto dei concorrenti.

Scegliere il settore specifico nel quale si eccelle è di fondamentale importanza. I clienti, infatti, non cercano su Google un generico negozio di materiali edili, ma vogliono quello che può risolvere un loro specifico problema.

Non bisogna cercare, quindi, di risultare il primo “Materiali Edili a Roma” sulle pagine dei risultati, ma essere la prima azienda in relazione ad un’attività o prodotto specifico: gres porcellato effetto legno, materiali per restauro di beni architettonici, rifacimento lastrici solari, pavimenti in parquet e così via.

Una volta individuata la propria “punta di diamante”, i contatti non potranno che aumentare.

A questo punto, è sufficiente
monitorare i dati ottenuti, attraverso i più comuni mezzi di analisi del traffico, e le strategie di web marketing non avranno più segreti, neanche per le imprese edili che fino a ieri non avevano neanche un proprio sito web!

Seguendo queste semplici linee guida, il web marketing si rivelerà come una soluzione efficace non solo nel mondo virtuale di internet, ma anche per l’acquisizione clientela nei negozi fisici di qualsiasi impresa edile.

calcolo delle metriche di marketing

Vuoi ricevere gratuitamente le novità del nostro blog?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita