fbpx

Live shopping, Shop Streaming, Live Commerce, il nuovo trend degli e-commerce

Lo shopping in live streaming livella il concetto di influencer marketing, in quanto i presentatori sono un mix di celebrità, modelle, micro influencer e grandi aziende che vogliono promuovere i loro prodotti (o i prodotti di qualcun altro).

“Attenzione acquirenti: c’è una vendita in corso in questo momento – puoi vederla dal tuo telefono.”

Tutti acquistiamo cose online, ma hai mai comprato qualcosa guardando un video online in diretta?

Immagina di fare una “passeggiata” digitale in un negozio, interagire virtualmente con altri acquirenti, guardare il proprietario dell’azienda mentre presenta i prodotti.

Se sei interessato all’acquisto, tutto ciò che serve è un clic per renderlo tuo: stai immaginando shop streaming – la convergenza di e-commerce e live streaming.

Amanti dello shopping, preparatevi per un’avventura di vendita al dettaglio che avete sempre sognato!

Stai cercando di capire che differenza ci sia con i video shopping che vediamo in TV?

Questa nuova “formula” è più coinvolgente, più sociale e soprattutto più reale dei video di shopping TV preregistrati.

Gli acquirenti acquistano beni non solo da imprenditori ma anche da celebrità o persone che conoscono – dai rossetti ai dentifrici – in video, in tempo reale. Secondo Forbes, il live streaming crea più fiducia con i clienti, che vedono i presentatori dello streaming come esperti.

Lo shopping in live streaming (o semplicemente lo shopping dal vivo) ha preso il sopravvento negli e-commerce in Cina, fondendo modelli di shopping consolidati come Home Shopping Network con video in diretta, content marketing e influencer marketing. In altre parole: intrattenimento.

Cos’è esattamente lo shopping in live streaming?

Lo shopping dal vivo può essere qualsiasi cosa, da una sfilata di moda alle celebrità che recensiscono il loro prodotto preferito, il che incoraggia gli spettatori ad acquistare lo stesso articolo in tempo reale.

Come detto, lo shopping in live streaming assomiglia molto ai canali di home shopping, in quanto gli spettatori possono sintonizzarsi su questi canali, vedere cosa è in vendita e acquistare immediatamente. Ma lo shopping in live streaming aggiunge alcuni colpi di scena.

Per cominciare, lo shopping in live streaming è – beh! – dal vivo.

Piuttosto che caricare spettacoli registrati in precedenza come fanno le reti di shopping televisive, i presentatori di shopping dal vivo vendono i loro prodotti in tempo reale e le promozioni durano solo fino allo streaming live.

Le piattaforme live forniscono l’autenticità che gli acquirenti moderni bramano. Non c’è editing video o Photoshopping.

Gli acquirenti possono fidarsi del fatto che stanno vedendo esattamente ciò che otterranno.

Guardano i presentatori utilizzare, indossare o testare i prodotti che stanno promuovendo. Vedono persone reali che raccontano storie vere su prodotti reali, il che li motiva ad acquistare.

È anche un contenuto altamente interattivo. Gli utenti che si sintonizzano possono lasciare commenti o porre domande, proprio come nelle dirette di Facebook.

Lo shopping in live streaming livella il concetto di influencer marketing, in quanto i presentatori sono un mix di celebrità, modelle, micro-influencer e grandi aziende che vogliono promuovere i loro prodotti (o i prodotti di qualcun altro).

Per l’acquirente, lo shopping dal vivo è abbastanza semplice.

Ti unisci alla piattaforma di tua scelta, quindi guardi i live streaming che ti interessano.

Le opzioni attuali sono quasi infinite, con i commercianti che fanno di tutto, dall’apertura delle ostriche per rivelare le loro perle al seguire gli agricoltori mentre raccolgono fragole o raccolgono miele.

Alcuni venditori di live streaming giocano ai videogiochi con la telecamera, mentre altri si affidano a buffonate folli come mangiare una montagna di cibo per distinguersi dalla concorrenza.

Se trovi qualcosa che ti piace puoi approfittare del “vedi ora, compra ora” che ha fatto il successo di questo nuovo modo di acquistare. Alcuni commercianti chiaramente offrono uno sconto se acquisti durante un periodo specifico, sperando di stimolare un aumento delle vendite.

I Venditori Live Shopping

Per i venditori che vogliono affacciarsi nel mondo dello shopping in live streaming, il processo è un po’ diverso.

Piattaforme come Taobao addebitano commissioni su ogni vendita, di solito tra il 2% e il 5%. Ma per iniziare lo streaming live su Taobao, devi guadagnare almeno 40.000 fan. In altre parole, non puoi semplicemente aprire un account sulla piattaforma e avviare lo streaming live.

C’è anche la concorrenza da considerare, che costringe i venditori a concentrarsi maggiormente sulla vendita di qualcosa di unico o sul rendersi memorabili.

Puoi anche tentare la strada degli influencer che promuovono i prodotti di altri marchi e ricevono una commissione su ogni articolo che vendono, creando l’opportunità di generare quella notorietà che ti serve per entrare nei network come Taobao.

I servizi di live streaming hanno già preso piede, ma ora stanno iniziando a evolversi.

Anche l’immancabile Amazon ha avviato il suo prodotto “Live“. I brand possono utilizzare l’app Amazon Live Creator per produrre video in diretta streaming che aiutano gli acquirenti a scoprire il brand, a mostrare i propri prodotti in azione e a promuovere le vendite.

I Clienti

Gli spettatori di live streaming sono tradizionalmente uomini, ma le donne sono in testa con lo shopping in live streaming, costituendo oltre l’80% degli spettatori. La Generazione Z e i Millennials sono noti consumatori di contenuti e comprendono la maggior parte degli acquirenti e degli host, in genere di età compresa tra 20 e 35 anni.

Questo fattore non dovrebbe sorprendere, dato che un recente rapporto di Accenture mostra che oltre il 70% dei consumatori cinesi della Gen Z preferisce acquistare prodotti direttamente dai social media, rispetto a una media globale del 44%.

Ricorda, questa è la generazione che è cresciuta usando i social media e altre tecnologie moderne. Lo vedono come parte della loro vita quotidiana, piuttosto che qualcosa di nuovo e all’avanguardia.

Lo shop streaming non è una moda passeggera. Cambierà radicalmente il modo in cui i marchi vendono prodotti e si connettono con i clienti.

Fondendo l’e-commerce con il live streaming, i brand avranno la capacità di conquistare futuri clienti e scrivere un nuovo capitolo del proprio business.

Prima il tuo brand viene coinvolto, maggiori saranno i rendimenti che vedrai.

Ci vediamo in livestream!

Condividi con un amico

LinkedIn
WhatsApp
Facebook
Telegram
X

Altri articoli di brand-zine

Come evitare il fai da te e fare marketing sul serio?

Hai mai avuto quell’urgenza di fare qualcosa per far crescere la tua attività, senza un piano ben definito? Se sì, hai vissuto sulla tua pelle gli “atti casuali di marketing”. Purtroppo, questo approccio improvvisato porta spesso a sprechi di tempo, denaro e risorse, senza risultati concreti.

Il potere della reinvenzione: K-Way e il segreto della sua longevità

K-Way nasce da un’idea originale: un impermeabile ripiegabile da indossare come un marsupio. Da quel momento, il marchio ha raggiunto uno status di culto, tanto da essere incluso nel dizionario. Partito da umili origini, K-Way ha attraversato diverse epoche, reinventandosi costantemente e dimostrando di essere resistente al passare del tempo.

Webnovo, refocus your brand
Via Roma, 6 – Soriano nel Cimino (Viterbo)
P.IVA IT01741870560