Email Marketing e Consumer Cycle Life

Utilizzare un sistema di DEM (Direct Email Marketing) è fondamentale per poter mantenere una interazione diretta con il visitatore e "nutrirlo" fino a farlo diventare un cliente. Fare email marketing però non significa inviare delle semplici email a dei contatti, ma richiede competenze e tool sofisticati.

Le nuove frontiere del marketing pongono di continuo sfide agli imprenditori. La prima è stata quella di soddisfare il bisogno di essere presenti su Internet.

Instaurare una relazione con i Clienti che sia sempre più personalizzata e duratura. La sfida successiva è stata poi quella di incrementare le visite ai negozi virtuali attraverso sofisticate tecniche SEO.

Oggi l’obiettivo di chi si occupa di web marketing è quello di aiutare il business ad instaurare una relazione con i Clienti che sia sempre più personalizzata e duratura. E’ il paradigma del True Customer, ovvero la relazione spinta fino al singolo Cliente. Ma come realizzare questo paradigma? Due aree critiche di intervento sono l’analisi del Consumer Life Cycle e l’ottimizzazione dei canali di comunicazione.

IL PERCORSO DI UN CLIENTE

Il Consumer Life Cycle descrive la sequenza degli stati attraverso i quali passa il Cliente quando considera, decide, acquista ed infine si mantiene fedele all’Azienda. Analizziamo il caso di un turista: in questo caso il ciclo di vita inizia con i primi contatti con il Tour Operator, culmina con la decisione di acquisto e termina con la misurazione della soddisfazione e della conseguente fedeltà. Incrementare la durata del Consumer Life Cycle è oggi la priorità.

OTTIMIZZARE LA QUALITÀ DELLA COMUNICAZIONE

Un modo per farlo è certamente quello di ottimizzare la qualità della comunicazione attraverso il canale email, ovvero adoperando tecniche evolute di Direct Email Marketing (DEM). La conduzione di campagne DEM è oggi un asset essenziale per qualsiasi azienda che voglia comunicare in maniera efficace. Realizzare una DEM efficace richiede però grossa professionalità e tool sofisticati: il rischio non solo di finire nello SPAM ma anche di non risultare “effective” per il destinatario è alto per cui ricorrere a professionisti del settore è prioritario per le Aziende.

I nostri consigli sul marketing

Storie di sostenibilità

2022: 14 passi in avanti per la sostenibilità

Gli impegni di ecosostenibilità si rafforzano a livello globale. Le aziende stanno rinnovando le loro catene di approvvigionamento, reinventando prodotti e servizi per garantire che siano pronte per il futuro e responsabili delle loro prestazioni ambientali, sociali e di governance. Nuove normative governative e bancarie, stanno accelerando questa transizione.

Storie di sostenibilità

Vera pelle, un materiale più sostenibile di quanto si pensi

La vera pelle, un made in Italy conosciuto ed esportato in tutto il globo, è ancora sinonimo di opportunità per molte imprese. Oggi, a differenza di quel che si possa pensare, questo materiale è anche un grande rappresentante dell’ecosostenibilità e dell’economia circolare, due leve imprescindibili e delle opportunità comunicative per quelle imprese che hanno a cuore l’ambiente e non vedono l’ora di comunicarlo.

Vuoi ricevere gratuitamente le novità del nostro blog?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.