fbpx

Marketing e prossimo futuro, ne abbiamo parlato al webinar Federlazio

Bellissima esperienza, alta adesione e molta partecipazione. Un webinar, quello del 16 febbraio, il cui intento era quello di analizzare, insieme ai partecipanti, il marketing e il prossimo futuro: il recupero (anche dalla pandemia Covid) sarà digitale?

Bellissima esperienza, alta adesione e molta partecipazione. Per questo siamo sempre molto felici di offrire la nostra disponibilità alle iniziative di Federlazio.

Un webinar, quello del 16 febbraio, il cui intento era quello di analizzare, insieme ai partecipanti, il marketing e il prossimo futuro: il recupero (anche dalla pandemia Covid) sarà digitale?

La trasformazione digitale sta costringendo le aziende a cambiare i propri modelli di business e a adattarsi alla nuova realtà del mercato. La cosa interessante di questo aspetto è che non sono le aziende a guidare questo cambiamento.

Il cambiamento è guidato dal cliente!

Oggi i clienti si aspettano contenuti pertinenti in relazione a ciò che stanno facendo, in qualsiasi momento, ovunque e nel formato e sul dispositivo che hanno scelto.

È il percorso di acquisto, sempre più complicato, omnichanel, che determina una strategia.

L’obiettivo “finale” del passaggio al digitale è migliorare l’esperienza dei clienti.

Al mutare del cliente, sempre più connesso, tecnologico e affiancato da intelligenze artificiali e processi di machine learning, sono ovviamente cambiati anche i touchpoint tra lui e le imprese. Proprio per questo, gli imprenditori di oggi che guardano al futuro devono più che mai concentrare i loro sforzi per rispondere e intercettare le esigenze del nuovo consumatore.

Essendo un terreno così mutevole e potenzialmente ricco di imprevisti, il digital marketing non è però cosa per tutti. Sono moltissimi i casi di “imprenditori fai da te” che si sono pentiti di non aver prima pianificato delle strategie, analizzato i dati, stabilito degli obiettivi e un budget.

Non esiste più tempo da spendere in atti casuali di “marketing”: quei miti ancora presenti nell’immaginario collettivo che “tizio ha aperto l’e-commerce e vende il triplo di prima”.

“Tizio” sicuramente non si è limitato ad aprire un e-commerce. Ha analizzato, studiato, elaborato una strategia e messo in campo le tattiche giuste.

Quindi, per rispondere alla domanda del webinar, il recupero vedrà il digitale come attore principale. Ma quello che veramente serve è strategia, apprendimento, analisi, maturità tecnologica. Se non ci riesci da solo lo sapevi che esistono dei validi consulenti? 🙂

Questo è un rapidissimo riassunto, ma non vogliamo certo raccontare tutti i dettagli. Parteciperete al prossimo? 🙂

Vi lasciamo comunque con alcune delle domande che ci sono state poste. Buona lettura.

Come può differenziarsi un’azienda sul web?

Il segreto per creare la tua differenziazione, o Unique Selling Proposition (USP), è capire cosa vuole veramente il tuo cliente ideale e assicurarti di fornirlo meglio di chiunque altro. Non farti ingannare: questo esercizio non è facile da fare. Ci vuole molta riflessione, brainstorming e talvolta alcuni tentativi ed errori per vedere cosa funziona. A volte siamo troppo vicini alle nostre attività per vedere veramente quella qualità differenziante che ci contraddistingue.

Come fare per seguire i potenziali clienti nel percorso di acquisto?

I clienti possono entrare in contatto con la tua azienda utilizzando una moltitudine di modi e da molti diversi punti di partenza: referral, ricerca organica, social media, servizio clienti o campagne in negozio. Per creare un’esperienza cliente straordinaria per ognuno dei tuoi clienti, dovrai mappare ogni punto di contatto lungo il percorso d’acquisto. Con l’automazione del marketing, potrai integrare i molteplici punti di contatto (sito web, social, sms, notifiche push, e-mail…) dal punto di vista di un cliente, sviluppando e inviando contenuti pertinenti in base ai canali e al pubblico per mantenerlo, così, sempre coinvolto in ogni fase del percorso d’acquisto.

Quali analisi possono essere fatte per avviare un percorso di marketing?

Capire i tuoi clienti è la chiave del successo. Se non hai una conoscenza approfondita di chi sono i tuoi clienti, avrai problemi a sviluppare prodotti che si adattino veramente alle loro esigenze e avrai difficoltà a sviluppare una strategia di marketing di successo. È qui che entra in gioco un’analisi di mercato. Dietro ogni prodotto o servizio di successo presente oggi sul mercato, c’è una storia di sostanziali analisi di mercato su concorrenti e clienti. È il primo e il più importante passo nello sviluppo di qualsiasi piano di marketing.

Conclusioni

Siamo sempre felici di contribuire alle iniziative di Federlazio e per questo ringraziamo della fiducia il dir. Giuseppe Crea, il presidente Giovanni Calisti e il dott. Mario Matarazzo, Coordinatore Federlazio Business Consulting. Non mancheranno altre occasioni che coglieremo sempre come stimolo; per metterci in ascolto, per aiutare.

Tieniti informato e segui i nostri canali. Non perderti il prossimo Webinar.

Vuoi ricevere gratuitamente le novità del nostro blog?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita