Le PMI dovrebbero considerare seriamente il marketing digitale

da | Ago 19, 2018 | Strategia Digitale

In questi anni, parlando con titolari di piccole e medie imprese, ho sentito molte varianti di questa frase: “la nostra azienda non ha bisogno del marketing digitale”. Questo pensiero è radicato nella convinzione che le vendite di un’azienda non provengano da chiunque ma solo da un piccolo gruppo di addetti ai lavori.

A questo pensiero si associa anche un’altra tipica frase “nessuno cerca ciò che facciamo quindi non c’è motivo di investire in attività di marketing”. E’ vero che non tutti sono alla ricerca di ciò che una particolare azienda potrebbe vendere o produrre, ma quasi ogni azienda può trarre vantaggio dal marketing digitale. Il trucco è quello di capire come il marketing digitale può avere impatto sul proprio business.

Gran parte di questi imprenditori oggi si sono concessi un sito internet… ma è tutto qui. Nessuna ottimizzazione per i motori di ricerca, nessuna progettazione in linea con il proprio marchio, nessun impegno con i clienti sui social media, nessuna piattaforma e-commerce per gli acquisti online.

Costruire un sito web e lasciarlo semplicemente lì, sperando che magicamente attragga nuovi clienti, è come comprare una nuova auto e farci il pieno solo la prima volta; la macchina funzionerà alla grande finché il carburante non sarà esaurito.

Una presenza online globale è la chiave del marketing della tua azienda

Il concetto di presenza online globale genera spesso confusione e frustrazione. Il successo del marketing online è determinato da un insieme di fattori, ma tutto inizia con il contenuto.

Per contenuto intendo tutto ciò che la vostra azienda pubblica (blog, pagine web, video, infografiche, audio, immagini, email, post social…) per informare i clienti su chi siete, cosa fate, perché lo fate, perché dovrebbero comprare da voi.

Cosa intendo per marketing digitale?

Il marketing digitale non si limita a generare lead, anche se questo è uno degli aspetti più importanti di un programma di marketing per quasi tutte le piccole imprese.

Nella maggior parte delle situazioni, ottenere un vantaggio diretto non è il risultato tipico di un marketing digitale di successo.

Il risultato desiderato dovrebbe essere incentrato sulla creazione (o sull’aumento) della consapevolezza dell’azienda e sulla costruzione di un impegno pre-vendita (che consenta al potenziale acquirente di optare per maggiori informazioni, partecipare a un webinar, visualizzare un video, ecc.).

I tuoi clienti ti stanno cercando

Oggi il consumatore ha il controllo delle informazioni che desidera vedere. Il marketing interruttivo non è il modo più efficace per raggiungere il vostro mercato, né è il più conveniente.

Immaginate che i vostri clienti stiano compiendo un percorso per risolvere i loro problemi. Sulla strada per diventare clienti passeranno attraverso le varie fasi del percorso d’acquisto (consapevolezza, considerazione, decisione, fidelizzazione) entrando in rapporto con la tua azienda… o con la tua concorrenza.

Se, fino ad oggi, hai evitato il marketing digitale, è perché pensi di non essere pronto? Pensi di aver bisogno solo di un pò più di tempo per affermarti e riuscire a dedicarti al marketing digitale?

Il problema con questo approccio è che i tuoi potenziali clienti sono già online. Proprio adesso. Oggi.

Ci sono buone probabilità che possano già cercare un’attività come la tua, ma se non riescono a trovarti facilmente, probabilmente sceglieranno qualcun altro. È chiaro che nel mondo digitale di oggi, il primo posto in cui il consumatore cerca ciò che vuole è online.

Qualunque sia il prodotto o il servizio che stanno cercando, molto probabilmente inizieranno la loro ricerca con Google. Se non hai nessuna presenza online, non sarai trovato e non potrai competere. Il rapporto con i nuovi clienti inizia prima ancora di aver venduto i tuoi prodotti. I potenziali clienti conosceranno la tua azienda quando sono alla ricerca del vostro prodotto o servizio sui motori di ricerca, sui social media, sui riferimenti digitali (recensioni e valutazioni) e su tutti gli altri canali utilizzati dalle persone per trovare informazioni.

Il tuo marketing digitale non consiste solo nel fornire ai potenziali clienti le migliori informazioni sui vostri servizi una volta che sono già sul tuo sito web. Il tuo processo di marketing digitale è incentrato, in primo luogo, su come attrarre potenziali clienti al sito web!

Ciò significa che è necessario essere presenti lì dove sono le persone, principalmente motori di ricerca e social media. Costruire un grande sito web è solo il primo passo nel processo di marketing digitale.

Naturalmente, è un passo di vitale importanza, ma è solo l’inizio. Una volta che i potenziali clienti hanno trovato il tuo sito web, è necessario incoraggiarli a restare perché è li che troveranno valore. Non sto parlando di un buono sconto del 10% per iscriversi alla tua mailing list (anche se questa è una buona tattica).

Sto parlando di contenuto. È necessario mantenere un blog sul tuo sito web che coinvolga i potenziali clienti e li nutra con informazioni che solo tu puoi fornire.

Se stai pensando: “Nessuno leggerebbe mai un blog sulla mia attività”, allora ti propongo una sfida:

  • Pensa alla principale domanda che i clienti ti chiedono più spesso (o al problema principale che risolvi per i clienti che desideri vengano da te).
  • Digita tale domanda su Google.
  • Quali sono i risultati? Blog? I siti della concorrenza con informazioni che potresti aver scritto meglio? Il tuo sito?

Le persone sono alla ricerca di risposte ai problemi che risolvete. Ma se non sanno come, o non riescono a trovarti, andranno dai tuoi concorrenti. Il tuo sito web mai aggiornato, che fornisce il tuo numero di telefono e il tuo indirizzo, non ti porterà dove rispondi a queste domande.

Sono necessari contenuti coerenti e di alta qualità per rispondere alle domande dei tuoi potenziali clienti, trasformando così il sito web in una macchina di marketing digitale.

Ecco cosa intendo per content marketing efficace: è il carburante per far funzionare la tua auto velocemente e senza intoppi, aiutandoti a servire meglio e a far crescere il tuo target di mercato.

Pensa al marketing digitale come un modo per renderti accessibile alle persone che stai cercando di raggiungere per offrire i tuoi prodotti e servizi. L’ambito della tua attività può estendersi oltre le tue mura. Sei in grado di attirare un pubblico molto più vasto di quanto potresti semplicemente fare rivolgendoti a potenziali clienti locali.

Allora, da dove si parte?

In primo luogo, devi sapere chi stai cercando (i tuoi potenziali migliori clienti).

Poi devi sapere quali problemi puoi risolvere per questi mercati e raccontare il motivo per cui la tua azienda è quella che dovrebbero scegliere (differenziazione e messaggistica). Avrai quindi bisogno di una strategia per creare una presenza online che veda il tuo sito web come il fulcro dove far convergere le persone provenienti dai vari punti di contatto digitale (blog, pagine web, motori di ricerca, social media, email…).

Infine, sono necessarie analisi e metriche per misurare i progressi e pianificare un’espansione coerente di tutte le attività.

Nessuna di queste tattiche può più stare da sola – lo spazio digitale è troppo competitivo per non prendersi cura di tutti i raggi della ruota.

Il marketing digitale non finisce mai

Ebbene sì, il marketing digitale non è un’attività una tantum.

Anche se stai facendo un ottimo lavoro di posizionamento per i termini di ricerca che desideri e stai generando lead di alta qualità, puoi sempre fare meglio: termini di ricerca ampliati per il posizionamento, più prodotti e servizi da promuovere, nuovi mercati target da raggiungere.

Una nota importante: i tuoi concorrenti, vedendo il tuo successo, ti inseguiranno, quindi è necessario tenere il “serbatoio della vostra auto nuova sempre pieno” per impedire gli altri di raggiungerti.

La buona notizia

Per non renderti ancora più frustrato o confuso su come superare la concorrenza online, ho un paio di buone notizie:

  • In primo luogo, non è necessario essere su ogni social media, scrivere blog tre volte alla settimana e investire migliaia di euro in pubblicità digitale per andare avanti. Devi concentrarti sui tuoi punti di forza, sul tuo mercato target e sui canali che hanno più senso per il tuo business (c’è una buona probabilità che Snapchat non sia uno di questi). Fare di meno e farlo meglio, è la chiave per iniziare bene.
  • In secondo luogo, ci sono online moltissime informazioni a cui potrai accedere per poter migliorare il tuo marketing digitale. E, ovviamente, posso sempre aiutarti io. Se desideri fare una verifica completa della tua presenza online e capire le prossime mosse da fare, parliamone.

Le tattiche di marketing che stai usando in azienda fanno parte di una strategia generale?

Pin It on Pinterest

Share This