Le aziende di successo non smettono mai di fare marketing

da | Mag 25, 2018 | Strategia Digitale

Ogni anno la rivista di economia e finanza “Fortune” pubblica la lista delle 500 maggiori aziende statunitensi sulla base del loro fatturato generato nell’arco degli ultimi 12 mesi.

Siamo così abituati a vedere i grandi marchi. Vediamo le loro campagne pubblicitarie così spesso che a volte dimentichiamo qualcosa di molto ovvio: come sono diventate grandi queste aziende?

Molte di loro hanno avuto leader visionari, altre hanno avuto grandi capitali a disposizione e altre ancora degli straordinari colpi di fortuna.

Ma per quanto riguarda il marketing? I marchi di maggior successo del mondo lavorano duramente e investono molto per raggiungere i loro obiettivi di marketing. E il fatto che queste aziende siano così grandi rende importante per loro lavorare più duramente che mai nel marketing.

Pensiamo a Coca-Cola, uno dei marchi più conosciuti al mondo. ll suo prodotto è in ogni paese e in ogni continente e raggiunge milioni di consumatori ogni giorno. Coca-Cola investe una cifra stimata di 4.3 miliardi di dollari in marketing e pubblicità. Con un budget del genere si potrebbe fare qualsiasi cosa ma Coca-Cola, piuttosto che fare mosse radicali, lavora duramente per mantenere l’identità del marchio e la coerenza del suo prodotto (e lo fa costantemente da oltre 130 anni).

Dalla parte opposta alle aziende Fortune 500 abbiamo le start-up e le microimprese che  vedono il marketing come una questione di sopravvivenza: la loro attività scomparirà se non investirà in qualche modo in esso.

Tra questi due estremi, tuttavia, accade spesso una cosa incredibile: le aziende dimenticano il marketing. Una volta che un’azienda supera qualche milione di euro di fatturato (ma spesso anche molto meno), si è tentati di lasciare le cose così come sono. Alcune di queste aziende interrompe del tutto il marketing.

Gli affari vanno bene, tutti sono impegnati e coinvolti nel lavoro quotidiano; perché preoccuparsi dei problemi e di fare altri investimenti?

Nel 1954 Peter Drucker, Il massimo esponente della cultura manageriale, ha scritto:: ” Il cliente è il fondamento dell’impresa…Essendo suo obiettivo quello di creare un cliente, ogni impresa commerciale ha due – e solo queste due – funzioni fondamentali: il marketing e l’innovazione…Il marketing è la funzione unica e caratteristica di un’impresa…Il marketing non è soltanto molto più vasto della vendita, non è affatto una attività specializzata. Esso è l’intera impresa vista dal punto di vista del suo risultato finale, cioè dal punto vista del cliente.”

Questa prospettiva è ciò che caratterizza le aziende che continuano ad investire in attività di marketing,  anche quando hanno successo da ogni punto di vista.

Perché impegnarsi in continue attività di marketing

  • Il marketing aiuta le aziende a prosperare
    Essenzialmente, il marketing è pensato per sostenere la presenza di un’azienda – non porre rimedio a una mancanza di impegno. In questo senso, il marketing è qualcosa che le aziende devono creare e gestire ogni giorno per mantenere un rapporto sano con i propri clienti. Il marketing non è una soluzione temporanea, è una strategia continua che aiuta le aziende a prosperare.
    Il Marketing è il nutrimento costante che sostiene le aziende e la fa crescere; ne hai bisogno tutto il giorno, tutti i giorni.
  • Il marketing aiuta a costruire e proteggere la reputazione della tua azienda
    Ci vuole molto tempo per costruire e modellare la tua reputazione aziendale. Le persone, tuttavia, potrebbero perdere rapidamente la propria percezione sulla tua azienda. La vostra azienda è in costante miglioramento, ma le percezioni delle persone tendono a rimanere fisse. Ogni anno che passa li porta sempre più fuori sincronia, fino a quando quasi nessuno capisce davvero cosa è diventata la vostra azienda. Non si può aspettare che sia disperatamente fuori sincronia e solo allora avviare il difficile processo di convincere tutti che sei cambiato.
  • Il marketing forma la vostra base clienti
    Con l’evolversi della vostra azienda, sarà necessario rivolgersi a pubblici diversi. A volte la vostra attenzione cambia solo leggermente altre volte dovete iniziare con una base di clienti completamente nuova. In entrambi i casi, è necessario valutare costantemente il proprio obiettivo e regolare, di conseguenza, i messaggi, le immagini e la strategia.
  • Il marketing offre differenti opzioni
    Avere “abbastanza” business non è sufficiente. Se siete attivamente impegnati nel marketing, dovrebbe sempre esserci più domanda per la vostra offerta di quanto si possa effettivamente soddisfare. Questo ti dà la possibilità di scegliere i tuoi clienti, di concentrarti su quelli più redditizi e di avere una lista d’attesa pronta per quando i tempi diventeranno più difficili.
  • Il marketing garantisce il futuro della vostra azienda
    La ragione più importante per impegnarsi in un marketing attivo e continuo è semplicemente che garantisce il futuro della vostra azienda. Il marketing crea business.

Il potere del marketing non deriva da grandi budget

Come ha spiegato Roger Martin in questo articolo su Harvard Business Review :”Un buon marketing e una buona strategia consistono nel fare scelte che costruiscono e mantengono un particolare insieme di capacità che consentono all’azienda di superare i suoi concorrenti rispetto a un particolare insieme di clienti”.

Se la vostra azienda ha oggi un sacco di lavoro, clienti soddisfatti e un personale impegnato, allora avete raggiunto con successo una pietra miliare nella vita di un business: la sostenibilità. Questa però non è il culmine del vostro viaggio ma soltanto un nuovo inizio e il marketing sarà il vostro compagno in ogni passo che farete da qui in poi.
Gli imprenditori esperti non lasciano il loro futuro al caso; iniziano a gettare ora i semi che potranno raccogliere nella prossima stagione.