Sito web Responsive per tablet e smartphone

La maniera in cui gli utenti navigano il web è profondamente cambiata, un sito web moderno non può più essere progettato soltanto per il desktop ma anche per dispositivi mobili come tablet e smartphone.
sito web responsive

Al giorno d’oggi non ci sono solamente i computer fissi, ma anche tanti dispositivi mobili come tablet, iPhone, smartphone, iPad, notebook, Ultrabook e molto altro.Per questo motivo, non possiamo più creare un sito pensando esclusivamente a un desktop: per avere successo online, dobbiamo pensare ad ogni singolo utente.Inoltre, non possiamo fare a meno di considerare che, attualmente, le persone che preferiscono utilizzare i dispositivi mobili sono in costante aumento. Data questa particolare preferenza, Google si è messo ancora una volta dalla parte degli utenti che prediligono questa tipologia di device, penalizzando i siti che non sono mobile-friendly. In poche parole, i progressi tecnologici e gli algoritmi di Google ci mettono poca scelta: dobbiamo avere un sito web responsive e compatibile con i dispositivi mobili.

Non perdere una importante occasione di raggiungere al meglio i tuoi potenziali clienti!

APPARIRE AL MEGLIO SU TUTTI GLI SCHERMI

Un sito ideato con i metodi del responsive web design è la soluzione ideale, in quanto potrà essere visualizzato correttamente da ogni dispositivo mobile e offrire costantemente una valida e piacevole user experience ai visitatori. L’intento è quello di proporre un sito web aziendale in grado di adattarsi completamente al dispositivo utilizzato dall’utente, alle dimensioni del display e al sistema operativo installato. In pratica, significherà avere a disposizione delle pagine web intelligenti e capaci di modificare automaticamente le proprie caratteristiche con lo scopo di apparire al meglio in vari tipi di dispositivi. Avere un sito che si auto-adatta ai device significa sfruttare al meglio i più interessanti progressi informatici.

Vuoi mettere ordine al tuo marketing digitale?

Gli ultimi articoli
Brand Identity

Branding B2B: perché ne hai più bisogno che mai

Perché continuiamo a pensare ai marchi B2B e B2C come a due entità diverse? È vero, hanno un pubblico diverso, ma tutti i tipi di pubblico hanno una cosa in comune: sono tutte persone.
E le persone, come sappiamo dal mondo delle neuroscienze, pensano ed elaborano le informazioni allo stesso modo.

Vuoi ricevere gratuitamente le novità del nostro blog?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.